I volti del mito

Dall’incontro con la pittrice Francesca Sirianni nasce un progetto che indaga due delle storie più affascinanti della mitologia greca. Salvatore da forma ai disegni dell’artista, volti di una cultura profonda.

Ciò che ne facciamo del tempo

Riappropriamoci della forza di decidere, della volontà di vivere il tempo con il rispetto che merita.

Allontaniamoci dall’orologio, dal suo voler dividere gli attimi in porzioni e riappropriamoci del tempo.
In quest’opera Salvatore reinterpreta il famoso dipinto di Salvador Dalì “La persistenza della memoria”, con un omaggio a ciò che resta, alla solidità e alla materia che hanno il privilegio di diventare ricordo.

Oro bianco 18k
94 diamanti bianchi naturali
4 Berilli Smeraldi

1/1 Salvatore Gambino, collezione Dalì, “La persistenza della memoria”

1/1 Salvatore Gambino, collezione Dalì, “La persistenza della memoria”

1/1 Salvatore Gambino, collezione Dalì, “La persistenza della memoria”

1/1 Salvatore Gambino, collezione Dalì, “La persistenza della memoria”

1/1 Salvatore Gambino, collezione Dalì, “La persistenza della memoria”

1/1 Salvatore Gambino, collezione Dalì, “La persistenza della memoria”

Ciò che ne facciamo del tempo

Riappropriamoci della forza di decidere, della volontà di vivere il tempo con il rispetto che merita.

Your content goes here. Edit or remove this text inline or in the module Content settings. You can also style every aspect of this content in the module Design settings and even apply custom CSS to this text in the module Advanced settings.

Oro bianco 18k
94 diamanti bianchi naturali
4 Berilli Smeraldi

Custodisci un pezzo della storia

Tutti i gioielli della Collezione Dalì sono pezzi unici. Contattaci per sapere dove si trovano nel mondo e se sono disponibili per diventare tuoi per sempre.